Conoscere i domain controller usati da Exchange

E’ spesso utile conoscere i domain controller che un server Exchange sta utilizzando, in un certo momento.

Per esempio, durante una migrazione di Active Directory, durante la quale vengono installati nuovi domain controller, oppure vengono rimossi quelli vecchi, è utile sapere se Exchange ha già iniziato a contattare i domain controller nuovi.

Un comando di powershell utile a questo scopo è il seguente :

Get-ExchangeServer -Status | FL Name,Current*

Ecco l’esecuzione del comando in un ambiente con diversi server Exchange in esecuzione :

   (Clicca sulla foto per ingrandire)

Il comando restituisce i domain controller utilizzati dai vari server Exchange.

Nella colonna “CurrentDomainControllers” sono riportati i domain controller utilizzati per eseguire le normali query LDAP a porta 389.

Nella colonna “CurrentGlobalCatalogs” sono riportati i domain controller con funzione di Global Catalog, utilizzati per eseguire query LDAP alla porta 3268.

Nella colonna “CurrentConfigDomainController” è riportato il domain controller scelto per eseguire letture e scritture sulla Configuration Partition di Active Directory : per esempio, la Configuration Partition di AD viene modificata in tutti i casi in cui si eseguono modifiche all’Organizzazione Exchange.

Ricordo che Exchange Server è in grado di gestire autonomamente il discovery dei domain controller, attraverso il proprio servizio DSAccess.  Quest’ultimo entra in esecuzione ogni 15 minuti circa, registrando nel log Applicazione gli eventi con codice 2080 contenenti l’elenco dei domain controllers trovati in rete.

 

Share / Save :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *