Hyper-V R2, event ID 3040 e set di istruzioni AVX

Intel ha ormai immesso sul mercato i cosidetti “Processori Core di Seconda Generazione”, basati sulla microarchitettura a 32nm con nome in codice “Sandy Bridge”, che succede alla microarchitettura “Nehalem” a 45nm. I processori della famiglia “Sandy Bridge” sfruttano il nuovo set di istruzioni AVX (Advanced Vector Extensions), che estendono il precedente set di istruzioni SSE

Share / Save :

Internet Explorer 9 mostra solo 5 URL recenti

Dopo aver installato Internet Explorer 9 su Windows 7, si può notare come, per default, il browser mostri nella barra degli indirizzi solo gli ultimi 5 URL digitati. In realtà il numero massimo di URL memorizzabili dal browser è 25, e questi si possono trovare nella seguente chiave di registro : HKCU\Software\Microsoft\Internet Explorer\TypedURLs Il numero

Share / Save :

Il MOC 10215 : Implementing and Managing Microsoft Server Virtualization

Dal 4 al 8 aprile terrò, presso la sede di Milano del CPLS “Pipeline” (www.pipeline.it), la prima edizione del corso MOC (Microsoft Official Curriculum) 10215 : Implementing and Managing Microsoft Server Virtualization. Si tratta di un corso di 5 giorni, che ha lo scopo di fornire agli studenti tutte le conoscenze necessarie a implementare e

Share / Save :

Come interpretare l’Event ID 2080 su Exchange Server 2010

Exchange Server 2010 è composto da parecchi servizi che richiedono un accesso costante ai servizi di Active Directory.  Esiste un componente che ha il compito di ottimizzare le comunicazioni tra i vari servizi di Exchange e Active Directory : il DSAccess (Directory Service Access), rappresentato dalla DLL “DSAccess.dll”, presente in “C:\Program Files\Microsoft Exchange Server\V14\Bin”. Il compito

Share / Save :

L’accesso a C$ in Windows 7 e Windows Server 2008 R2 (parte 2)

Nella prima parte di questo articolo (http://www.ivansalvade.it/laccesso-a-c-in-windows-7-e-windows-server-2008-r2-parte-1/), ho trattato delle due casistiche generali che regolano l’accesso alla condivisione amministrativa c$ in sistemi Windows Vista, Windows 7, Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2. Ora vediamo più nel dettaglio diversi scenari reali che si possono presentare. Ipotizziamo di avere due computer, Server1 con installato Windows Server

Share / Save :

L’accesso a C$ in Windows 7 e Windows Server 2008 R2 (parte 1)

Il “Controllo Account Utente” (UAC) è un componente di sicurezza di Windows 7, Windows Vista e Windows Server 2008, che permette agli utenti di eseguire le loro normali operazioni quotidiane come “non-amministratori”, pur facendo parte, come spesso accade, del gruppo locale degli Amministratori. In pratica, quando si logga un utente facente parte del gruppo Amministratori, questo

Share / Save :

Applicazioni non si installano su Windows 7 / Windows 2008 R2

A volte capita che i files .MSI e/o .EXE di installazione di alcune applicazioni rifiutano di eseguirsi, oppure procedono con l’installazione, ma al termine non si trova l’applicazione presente tra i programmi installati o non si trovano i servizi previsti presenti nell’elenco dei servizi (services.msc).  Questo comportamento è frequente soprattutto quando si tenta di installare

Share / Save :

Hyper-V e Virtual Server/Virtual PC sullo stesso computer

A volte è necessario, soprattutto in ambienti di laboratorio/testing, eseguire sullo stesso host fisico macchine virtuali create/compatibili con Hyper-V e macchine virtuali create/compatibili con Virtual Server 2005 o Virtual PC. In ogni caso, è impossibile eseguirle contemporaneamente : non posso cioè utilizzare allo stesso tempo Hyper-V e Virtual Server/Virtual PC su un host fisico. La

Share / Save :